Cos’è la celiachia e cosa comporta

0

La celiachia è un’infiammazione dell’intestino tenue correlata all’incapacità di digerire in glutine, un complesso proteico che figura in una vasta gamma di alimenti.

La celiachia viene spesso definita intolleranza al glutine o allergia al glutine, in realtà ambedue le definizioni non sono del tutto centrate: questa condizione presenta infatti alcune peculiarità che la rendono differente rispetto alle intolleranze e alle allergie propriamente intese.

La diagnosi della celiachia

Diagnosticare la celiachia è sicuramente uno step molto importante: è frequente infatti che la persona celiaca, prima di scoprire qual è il problema di salute che la sta riguardando, avverta una serie di sintomi più o meno accentuati, i quali spaziano da episodi di diarrea fino alla perdita di peso, facendo fatica a capire a cosa siano dovuti.

Quando giunge la conferma medica del fatto che queste manifestazioni sono correlate a una condizione di celiachia, la persona deve necessariamente prestare attenzione ai cibi con cui si alimenta: i sintomi in questione, infatti, sono dovuti proprio all’assunzione di glutine.

L’importanza di evitare gli alimenti con glutine

Purtroppo al momento non esiste una cura contro la celiachia, d’altronde essa non è una patologia, ma è una condizione che riguarda determinati soggetti e che si contraddistingue peraltro per un livello di diffusione piuttosto elevato.

Per il celiaco, dunque, non c’è altra strada che non sia quella di selezionare con attenzione ciò di cui si alimenta.

Purtroppo il glutine è presente in molti diversi alimenti, di conseguenza i cibi che devono essere evitati non sono pochi. Cerchiamo di fare qualche esempio.

Alcuni cibi che il celiaco deve evitare

Sono assolutamente da evitare i cereali, dunque frumento, orzo, farro, grano, segale, solo per fare alcuni esempi, e il fatto che essi siano adoperati come ingrediente per molte diverse preparazioni, è emblematico del fatto che i cibi sconsigliati ai celiaci siano numerosi.

Il celiaco deve rinunciare a molti prodotti da forno, come possono essere il pane, la pasta, la pizza, stesso dicasi per i biscotti in cui sono presenti anche solo delle tracce di glutine.

Bisogna prestare molta attenzione anche agli alimenti arricchiti da un’impanatura, come possono essere la carne o il pesce, proprio perché quest’ultima potrebbe contenere del glutine.

Sicuramente la persona celiaca ha comunque modo di alimentarsi in modo ricco e vario, senza correre il rischio che la propria dieta si riveli carente per quel che riguarda determinate tipologie di macronutrienti, tuttavia è innegabile il fatto che le rinunce alimentari siano cospicue.

Fortunatamente, negli ultimi anni l’attenzione sociale nei confronti delle persone celiache è aumentata in modo considerevole, e anche le aziende specializzate nella produzione di alimenti hanno scelto di proporre delle vere e proprie linee specifiche di alimenti.

La crescente attenzione verso le esigenze del celiaco

Grazie a dei particolari processi di preparazione, infatti, è possibile realizzare i cibi tradizionalmente sconsigliati al celiaco, dai biscotti fino alla pizza, in una variante Gluten Free, dunque priva di qualsiasi traccia di glutine.

Gli alimenti Gluten Free possono ormai essere acquistati in maniera assai agevole: essi si individuano molto facilmente anche nella grande distribuzione, senza trascurare i numerosi negozi dedicati.

Non sono affatto poche le opportunità d’acquisto di cibi Gluten Free relative al commercio elettronico: si può far riferimento, ad esempio, a e-commerce ufficiali di farmacie quali DocPeter, il cui indirizzo web è https://www.docpeter.it.

Parallelamente a questo, è utile sottolineare anche che stanno crescendo i ristoranti e i locali dedicati in modo specifico ai celiaci, o comunque che prevedono dei menù contraddistinti esclusivamente da alimenti Gluten Free.

Non si può che auspicare che si riescano ad offrire, alle persone celiache, delle opportunità sempre maggiori per quel che riguarda gli alimenti Gluten Free, anche in termini di incentivi economici correlati all’acquisto di alimenti con questo tipo di caratteristiche.

Condividi articolo
  •  
  •  
  •  
  •  

About Author

Redazione web

Anche le nostre piccole scelte quotidiane hanno un impatto ambientale non indifferente. Dal 2011 cerchiamo di diffondere idee e consigli per uno stile di vita più naturale, nel rispetto dell'ambiente e di chi lo vive.

Loading Facebook Comments ...

Leave A Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.