Semini di Chia: proprietà, benefici e controindicazioni

0

I semini di Chia sono dei superfoods che provengono da una pianta tropicale originaria del Sud America, la Salvia Hispanica. La parola Chia significa “forza” ed è facile intuire come consumando questi semini si possa quindi trarre energia. Due cucchiai di semini di Chia contengono pochissime calorie e sono un’importante fonte di fibre, proteine, grassi oltre che di calcio, fosforo, magnesio, zinco e vitamine A, B e C.

Proprietà e benefici dei semini di Chia

Pur essendo così piccoli, questi semini hanno moltissime proprietà e apportano numerosi benefici al nostro organismo. Sono una fonte di energia che aiuta a ridurre stanchezza e affaticamento ed infatti sono molto indicati anche per chi svolge attività fisica.

Sono degli antiossidanti e quindi contrastano la produzione di radicali liberi e sono un ottimo alleato contro l’invecchiamento precoce e il cancro. Rappresentano un’importante fonte di acidi grassi come Omega 3 e Omega 6 (addirittura ne contengono più del salmone), notoriamente importanti per garantire la buona salute del cuore, del cervello e dei muscoli: consumare semini di Chia può contribuire ad abbassare il livello di colesterolo cattivo e di trigliceridi e contrastare quindi le malattie cardiache.

Sono molto consigliati, inoltre, per chi ha la pressione alta, poiché aiutano a regolarla. I semini di Chia hanno un basso indice glicemico e possono aiutare a ridurre il livello di zuccheri nel sangue dopo i pasti. Questo può contribuire a dare dei miglioramenti nel caso di diabete di tipo 2.

I semini di Chia apportano, come abbiamo visto, proteine, calcio, fosforo e magnesio, cioè tutti i nutrienti importanti per garantire una buona salute delle ossa, così come dei denti. Consumare i semini di Chia rende la pelle più bella e idratata, riducendo rughe e allontanando i segni dell’invecchiamento.

Grazie alle vitamine del gruppo B6 e B12 contenute in essi, favoriscono il normale funzionamento del sistema nervoso, migliorando concentrazione, umore e sonno e favorendo la diminuzione di stati d’ansia. Per il loro alto contenuto di fibre, aiutano a regolare la flora batterica intestinale; inoltre, grazie anche all’alto contenuto di proteine, possono essere utili per perdere peso (perché apportano poche calorie).

Come puoi assumere i semini di Chia?

La dose giornaliera raccomandata è di circa un cucchiaio e mezzo di semini, due volte al giorno. Puoi mangiarli da soli oppure arricchire insalate, yogurt, verdure, frutta, cereali o ancora aggiungerli a salse e vellutate, donando sapore (e benessere) alle tue pietanze.

Puoi assumerli anche creando una bevanda gelatinosa che aiuta a restare sazi più a lungo, preparandola lasciando in ammollo un cucchiaio di semini in 300 cc di acqua e aggiungendo poi del succo di limone. Non è necessario conservali in frigorifero, infatti i semini si conservano senza cambiare sapore e odore per anni. Per chi è vegano, sono un ottimo sostituto delle uova.

Controindicazioni del consumo di semini di Chia

Prima di introdurli nella propria dieta, è consigliabile rivolgersi al medico, perché potrebbero provocare allergie o intolleranze. Per via del loro alto contenuto di fibre, per chi non è abituato a consumarne tante, si potrebbero verificare degli effetti gastrointestinali indesiderati come crampi e gonfiore, soprattutto se se ne assumono più della dose consigliata.

Non sono particolarmente indicati per chi soffre di pressione bassa, poiché tendono ad abbassare la pressione sanguigna. Per via del loro alto contenuto di Omega 3, potrebbero creare delle interferenze se si assumono farmaci anticoagulanti e fluidificanti.

Non ci sono invece controindicazioni per le donne in gravidanza, per le quali, in realtà, è consigliato consumarli, poiché sono un valido alleato per ripristinare l’energia che può venire a mancare in questo periodo e apportare benefici per la futura mamma e per il bambino.

About Author

Redazione web

Anche le nostre piccole scelte quotidiane hanno un impatto ambientale non indifferente. Dal 2011 cerchiamo di diffondere idee e consigli per uno stile di vita più naturale, nel rispetto dell'ambiente e di chi lo vive.

Loading Facebook Comments ...

Leave A Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.