Le proprietà curative della frutta esotica. Le conoscevi?

0

La frutta esotica, che spesso arriva sulle nostre tavole, ha un costo elevato e non è a chilometro zero. Fa molti chilometri per riempire il cestino della frutta, magari assieme a mele o pere, e non a caso. Nonostante non si tratti proprio di costi esigui, i frutti esotici hanno il loro fascino. Colorano i piatti, rendono fresche le pietanze, sono perfetti per i cocktail e perfino per le guarnizioni.

Le proprietà naturali della frutta esotica più nota

La frutta vanta notevoli proprietà e ciò non cambia per i frutti esotici. Alcuni frutti, tra i più noti, possono essere davvero un toccasana per la nostra salute ed, anche se non possiamo cibarcene quotidianamente, dobbiamo almeno sapere con chi abbiamo a che fare.

L’avocado non è sicuramente un frutto valido per una dieta ipocalorica. “Vanta”, infatti, ben 200 calorie per 100 grammi di prodotto. Tuttavia, ha tantissime proprietà. Molti non lo gradiscono poiché è quasi insapore. Ma l’avete mai provato con un pizzico di sale ed olio? Inoltre, ha davvero poteri magici. E’ un contenitore incredibile di vitamine: A, B1, B2, D,E,K,H,PP. Dovreste ricorrere al suo aiuto, se avete una digestione lenta o se avete un’infezione in corso. L’avocado è infatti un potenziale antibiotico ed antivermifugo. Va servito fresco.

Chi non ha mai assaggiato un buon mango in vita sua? Esso è ricchissimo di Vitamina c, proprio come il kiwi, ed è indicato in caso di irregolarità intestinale, in quanto potente lassativo. Non conservatelo in frigo.

La papaia, al contrario dell’avocado, è ipocalorica e dunque può essere inserita in una dieta mediterranea. Nei paesi tropicali la usano in caso di vari malesseri che potrebbero essere causati da infezioni, in quanto antibatterica.

Il dattero proviene da Israele. Dolce e gustoso, lo troviamo spesso sulle nostre tavole durante il periodo natalizio. Può sostituire le prugne come lassativo naturale, essendo ricco, anch’esso, di fibre utili alla regolarità intestinale.

Conoscete la Feijoa? Proviene dall’America latina ed è un frutto davvero prezioso per la salute. Un vero e proprio alleato contro le malattie. Innanzitutto, preverrebbe i problemi tiroidei; inoltre, aiuterebbe la regolarità intestinale ed avrebbe altresì un’azione antifungina. Oltre a ciò, essendo ricca di acido folico, potrebbe essere utile in gravidanza.

L’ananas è forse uno dei frutti esotici più apprezzati e consumati in Europa. Colorata e scenica, è un vero e proprio anti-cellulite e brucia-grassi. Le donne infatti amano moltissimo consumarla ed ovviare cosi ai fastidiosi inestetismi cutanei. Inoltre, è ricca di vitamina C, dunque aumenta le difese immunitarie e combatte i batteri.

I frutti esotici meno conosciuti e le loro proprietà mediche

Alcuni frutti esotici sono rari quanto affascinanti.

La Cherimoya proviene dall’America del sud. Ricca di vitamina C contrasta l’influenza ed è perfetta nel periodo invernale. Inoltre, è in grado di migliorare i processi digestivi.

Il Guava è prezioso in Messico. Sarebbe infatti denominato anche frutto del cuore, in quanto in grado di prevenire le malattie cardiache.

Il frutto della passione è conosciuto soprattutto per le sue proprietà afrodisiache, eppure è anche un potente antiossidante, oltre che un buon lassativo.

La pitahaya è originaria del Messico ed è indicata in ogni tipo di dieta. Disseta in estate e rinfresca.

Il tamarindo è conosciuto anche in Africa. Anch’esso può fungere da valido lassativo, ma protegge anche la mucosa dello stomaco.

I frutti esotici in Sicilia

Da qualche anno a questa parte, i siciliani hanno conosciuto un business incredibile, quello legato alla coltivazione di frutta esotica. Grazie al loro clima secco, sono riusciti ad investire ettari di terreno, e non solo nel ragusano, per questo tipo di coltivazioni. Tra le tante, le più fiorenti sono quelle di feijioa, avocado ed anona. Se, dunque, voleste acquistare a chilometro zero dell’ottima frutta esotica potete scegliere i mercati di frutta siciliani. Pensate che qui un kg di frutta esotica si paga solo 2 euro. Incredibile, non è vero?

About Author

Azzurra Lorenzini

Mi sono laureata in Letterature europee per l'editoria e la produzione culturale nel 2011 a Pisa. Sono una scrittrice, conduttrice, organizzatrice di eventi e redattrice dal 2008.

Loading Facebook Comments ...

Leave A Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.