Viaggi con Avventure nel mondo: Cos’è e come funziona

0

Avventure nel mondo è viaggiare alla scoperta di luoghi straordinari, talvolta fuori dagli itinerari più classici, in compagnia di perfetti sconosciuti. Per partecipare a questo genere di avventura non basta amare i viaggi o gli itinerari insoliti, ma bisogna essere pronti e disponibili all’adattamento e alla tolleranza. I viaggi Avventure nel mondo, organizzati da più di 30 anni dall’omonima associazione culturale di Roma, prevedono una serie di itinerari particolari, alla ricerca degli angoli più sconosciuti del mondo, tra Paesi dalla storia millenaria, deserti, paesaggi mozzafiato e territori incredibili.

Per chi sono indicati i viaggi di Avventure nel mondo?

Si tratta di viaggi adatti a quelle persone dallo spirito avventuriero che vogliono partire e fare qualcosa di diverso dal solito, con persone sconosciute. Rappresenta dunque una bella opportunità per chi vorrebbe fare un viaggio avventuroso verso mete esotiche o lontane, ma non ha nessuno con cui partire e non se la sente di farlo da solo.

Come funziona Viaggi Avventure nel mondo?

Viaggi Avventure nel mondo propone itinerari di ogni tipo: visite nelle capitali europee, tour culturali, crociere e vere e proprie spedizioni in zone poco conosciute e turistiche. Non si tratta di comodi viaggi dal servizio completo a cinque stelle, ma di esperienze di vita vere e proprie nelle quali, spesso ci si dovrà adattare a parecchie ore di viaggio, notti in sacco a pelo e giornate di cammino.

L’offerta di Viaggi avventure nel mondo è davvero molto ampia. Viaggi nel deserto in Libia, spedizioni alpinistiche nel Khumbu, raid in moto in Oman, traversate siberiane in Mongolia, trekking sull’Everest, esplorazioni motociclistiche nell’Africa Australe e molto altro ancora.

Viaggi Avventure nel mondoOgni viaggio di ViaggiAvventurenelmondo è impostato come un tour in cui si fanno diverse attività. Dopo aver scelto la meta, i partecipanti vengono divisi in piccoli gruppi e a capo di ognuno c’è un capo gruppo, ovvero un viaggiatore più esperto. Nessuna imposizione; nel gruppo ogni decisione si prende a maggioranza. Prima di partire si fa una cassa comune (la cui quota è chiaramente presente nella scheda viaggio) con cui verranno pagati strada facendo alloggi, hotel, vitto, visite e trasporti. Per quanto riguarda le mete lontane, non si tratta di viaggi molto economici, il cui costo può superare anche le 3000 euro, ma di base il viaggio è comunque incentrato sul risparmio.

Al momento della prenotazione, verranno comunque presentate le indicazioni di base, utili a capire se si tratti di un viaggio adatto alle proprie esigenze e capacità. Per iniziare a programmare il proprio viaggio, si può prendere spunto dagli esempi di itinerari forniti dalla rivista e dal sito web, ideati nel corso degli anni dagli stessi turisti che hanno usufruito di questa formula.

Sul sito dell’operatore è possibile trovare degli itenerari di viaggio prestabiliti, con meta, itinerario consigliato, prezzo, durata, periodo, pernottamenti, pasti, trasporti, difficoltà, informazioni su visti e vaccinazioni e tutti i contatti dei coordinatori del viaggio.

Ma davvero devo viaggiare con degli sconosciuti?

Si, ma prima di partire esistono anche degli incontri, non obbligatori, per conoscere i futuri compagni di viaggio e quindi poter socializzare.

Perché partecipare a un viaggio con Viaggi Avventure nel mondo?

Un viaggio di questo tipo è consigliato a chi ha voglia di vivere un’esperienza avventurosa. Per socializzare e conoscere nuove persone, per mettere alla prova il proprio spirito di adattamento, per conoscere luoghi insoliti e difficilmente raggiungibili da soli, per entrare in contatto con culture locali, per fare un’esperienza diversa almeno una volta nella vita.Viaggi Avventure nel mondo

A chi è sconsigliato questo modo di viaggiare

A chi vuole tutto organizzato alla perfezione, con spostamenti puntuali, pasti generosi, con molto riposo e comodi alloggi in stanza riservate. Leggendo le recensioni dei viaggiatori che hanno scelto di partecipare a questo tipo di esperienza, emerge che la priorità sta nell’esperienza di viaggio e non nella comodità. Capiterà dunque di dormire in alloggi di fortuna, di affrontare dei lunghi spostamenti e di accontentarsi dei pasti che verranno proposti.

Non andare dove il sentiero ti può portare; vai invece dove il sentiero non c’è ancora e lascia dietro di te una traccia.

Ralph Waldo Emerson

About Author

Redazione web

Anche le nostre piccole scelte quotidiane hanno un impatto ambientale non indifferente. Dal 2011 cerchiamo di diffondere idee e consigli per uno stile di vita più naturale, nel rispetto dell'ambiente e di chi lo vive.

Loading Facebook Comments ...

Leave A Reply