Fasi lunari: quali sono e come ricordarsele [VIDEO]

0

La Luna non si presenta ai nostri occhi sempre nello stesso modo. In determinati giorni la sua superficie è interamente visibile, in altri è visibile solo in parte, mentre in altri ancora non lo è proprio. Questi periodi prendono il nome di fasi lunari e si ripetono in un intervallo di tempo detto “mese sinodico”, pari a circa 29 giorni. Il mese del nostro calendario gregoriano è derivato da esso.

In pratica, dalla terra vediamo la Luna solo perché la sua superficie riflette la luce solare. Nel corso del mese, la Luna orbita una volta attorno alla Terra. Se potessimo osservare il Sistema Solare dall’alto, vedremmo che la metà della Luna che è rivolta al Sole è sempre illuminata. Ma la faccia illuminata non sempre è rivolta anche verso la Terra. Man mano che la Luna orbita intorno alla Terra, cambia la frazione che vediamo della sua faccia illuminata.

L’intero ciclo delle fasi lunari dura circa 29,5 giorni e viene chiamato anche periodo sinodico o lunazione. Esso si compone di quattro fasi principali, separati a loro volta da altrettanti momenti intermedi che in successione vengono definiti come segue.

Ciclo delle fasi lunarifasi lunari

Luna Nuova

La Luna si trova nella stessa direzione del Sole (congiunzione), e perciò tramonta e sorge con esso. Non è visibile, essendo occultata dall’intensa luce solare, anche se nei giorni immediatamente precedenti o seguenti, quando essa mostra una esile falce, è debolmente illuminata dalla luce cinerea ossia dai raggi solari riflessi dal nostro pianeta. Ha un’età di 0 giorni.

Luna Crescente (illuminata a destra)

La Luna mostra un disco parzialmente illuminato per meno della metà che è rivolto verso Ovest.

Primo Quarto

A 90° dal Sole verso Est (quadratura), la Luna sorge e tramonta 6 ore dopo di esso mostrando mezzo emisfero illuminato che si trova rivolto verso Ovest. L’età è di 7,4 giorni.

Gibbosa Crescente

La porzione di disco illuminato ammonta ad oltre la metà.

Luna Piena

Dalla parte opposta al Sole (opposizione), la Luna è completamente illuminata. Sorge e tramonta in maniera opposta al Sole, ossia con una differenza di 12 ore (180°), ed ha un’età di 14,7 giorni.

Gibbosa Calante

Il disco lunare appare illuminato per oltre metà, ma in fase decrescente.

Ultimo Quarto

Il nostro satellite sta per completare il giro, si trova infatti nuovamente a 90° dal Sole, ma questa volta verso Ovest, per cui sorge e tramonta 6 ore prima. L’emisfero illuminato volge ad Est ed ha un’età pari a 22,1 giorni.

Luna Calante (illuminata a sinistra)

La frazione illuminata del disco lunare continua a decrescere mostrando ancora una piccola parte che si trova rivolta verso Est.

Come ricordarsi le fasi lunari

Per ricordarsi le fasi lunari, c’è un detto molto utile: “Gobba a ponente luna crescente, gobba a levante luna calante“.

About Author

Redazione web

Anche le nostre piccole scelte quotidiane hanno un impatto ambientale non indifferente. Dal 2011 cerchiamo di diffondere idee e consigli per uno stile di vita più naturale, nel rispetto dell'ambiente e di chi lo vive.

Loading Facebook Comments ...

Leave A Reply