Fiori di loto: origine, significato e perché tatuarselo

0

Il fiore di loto appartiene alla famiglia delle Nelumbonaceae e possiede delle foglie quasi del tutto idrorepellenti (anche dette superidrofobiche). Si tratta di una splendida pianta acquatica che fiorisce in acqua. Affascinanti per la loro forma e per il loro profumo, i fiori di loto si prestano a essere un tatuaggio bellissimo.

fiori di loto sono dei fiori bellissimi, che è possibile ammirare ovunque perché presenti in tutto il mondo. Una volta fiorito, questo fiore si rivela in tutta la sua bellezza, ma nasce in un ambiente tutt’altro che puro. Infatti, a differenza di tutti gli altri fiori, quando inizia a germogliare, si trova sotto l’acqua sporca di laghi o piccoli stagni, circondato da fango e melma, tormentato da pesci e insetti.

E’ dopo un grande sforzo che il fiore riesce a crescere e così affiorare dall’acqua. In questa fase è formato da solo un gambo con alcune foglie e un piccolo baccello. Lo stelo si allunga e dona forza al baccello, permettendo al loto di aprirsi petalo dopo petalo verso il sole. Una volta aperto il fiore, non una macchia di fango o sporcizia rimane esternamente.

Origine e significato del fiore di loto

La sua storia affonda le radici in Asia, dove il fiore di loto significa purezza spirituale. Nel simbolismo buddista, il significato più importante è la purezza del corpo e dell’anima. L’acqua sporca e fangosa che ospita la pianta è associata con l’attaccamento e i desideri carnali, mentre il fiore immacolato che fiorisce in acqua in cerca di luce è la promessa di purezza e di elevazione spirituale.

Simbolicamente si associa alla figura del Buddha e ai suoi insegnamenti, quindi di conseguenza vengono considerati come fiori sacri. Nella letteratura classica di molte culture asiatiche, il fiore di loto simboleggia l’eleganza, la bellezza, la perfezione, la purezza e la grazia, ed è spesso associato con gli attributi femminili ideali.

I fiori di loto hanno ispirato anche lo yoga, in quanto la posizione del loto – Padmasana – è la posizione tradizionale della meditazione in cui la persona incrocia le gambe, ogni piede si trova sopra la coscia opposta e le mani vengono messe sulle ginocchia.

Da qui, ne deriva il suo significato: per crescere e ottenere la purezza e la saggezza, è prima necessario superare il fango, le avversità, gli ostacoli della vita, la tristezza, la perdita e la malattia.

Fiore di loto tatoo

Da molti anni, il fiore di loto è diventato un classico tatuaggio, soprattutto per le donne. Deve la sua fama sia al suo significato sia a ciò che va a trasmettere. Come detto sopra, i fiori di loto sono per gli orientali simbolo di bellezza e purezza, simbolo del cielo e della terra, quindi della creazione, rappresenta la vita. In chi decide di tatuarlo su se stesso trasmette spiritualità e purezza d’animo.

tatoo fiori di loto

I tattoos che riproducono i fiori di Loto tramandano una leggenda secondo cui chi accidentalmente inala il suo profumo, diviene completamente immemore, smarrito nel suo oblio.

Oggi spesso molte persone chiedono come tatoo un fiore di Loto dopo la fine di una relazione, questo per indicare il superamento di questa fase e l’inizio di un’altra.

About Author

Redazione web

Anche le nostre piccole scelte quotidiane hanno un impatto ambientale non indifferente. Dal 2011 cerchiamo di diffondere idee e consigli per uno stile di vita più naturale, nel rispetto dell'ambiente e di chi lo vive.

Loading Facebook Comments ...

Leave A Reply