Consigli e suggerimenti per organizzare una festa di compleanno green

0

A dispetto di quanto possa apparire in superficie, per organizzare una festa green non dovrete rinunciare nemmeno ad un briciolo di divertimento.

Festeggiare il compleanno, festeggiando anche il pianeta? È una missione possibile, se sceglierete di organizzare una festa di compleanno al 100% green per il vostro bimbo. La cosa è più facile di quanto possa sembrare: fra le altre cose, non dovrete nemmeno rinunciare ad un briciolo di divertimento. A dispetto di quanto possa apparire in superficie, una festa eco-sostenibile può essere addirittura più divertente, o quanto meno essere impreziosita da un tema davvero speciale: la tutela dell’ambiente che ci avvolge e ci consente la vita. Ma come organizzare una festa di compleanno rispettosa della natura?

Una festa green parte da inviti e decorazioni

Gli inviti di carta sono da evitare, anche per via dell’inchiostro, che rappresenta un costo per l’ambiente. Questo significa che, non potendo ovviamente rinunciare agli inviti, è meglio affidarsi alle tecnologie. Come fare? Gli inviti via email sono una soluzione davvero indicata per le feste a tema green, ma anche una bella telefonata può essere utile. Per quanto riguarda le decorazioni, invece, la regola è evitare la plastica ad ogni costo. Questo vale soprattutto a tavola, dunque al bando bicchieri, piatti di plastica, bottiglie e quant’altro. In alternativa, per gli adulti i piatti di porcellana vanno più che bene, ma non per i bambini, che potrebbero romperla e farsi anche male. In questo caso meglio optare per i piattini di carta, ancora meglio se a tema cartoon. Online, infatti, si possono trovare accessori per le feste con i cartoni animati preferiti dai bambini: così, acquistando i piatti di personaggi come ad esempio Minnie, mangiare la torta sarà ancora più divertente!

Quale menu preparare per un compleanno green?

La cottura a vapore dei cibi è una soluzione perfetta per un menu green, nel caso abbiate del tempo a disposizione. Ma la scelta più rapida sono ovviamente i piatti freddi, che quasi azzerano il consumo di energia elettrica e di gas. Ma quali alimenti prevedere nel vostro menu green? Frutta e verdura di stagione in primis, perché sane e coltivate in modo naturale, dunque prive di conservanti. Meglio ancora se provenienti da una coltivazione biologica presente nel vostro territorio, dunque comprati in loco e ovviamente a chilometro zero. Infine, perché non preparare anche una buonissima torta con la frutta di stagione? Un modo sano e gustoso per fare merenda festeggiando.

Regali e giochi per un compleanno sostenibile

No alla carta regalo, no alle confezioni di plastica. Un compleanno eco-sostenibile deve fare questo passo: forse l’unico vero sacrificio della festa. Questo significa che i regali dovranno essere privi di queste componenti. Per evitare sprechi, gli invitati potrebbero anche organizzarsi per fare un unico, grande regalo. Dunque, meglio chiedere al bambino qual è la cosa che desidera di più al mondo, accontentandolo con un mega-dono. Infine, i giochi: perché non coinvolgere i bambini nel riciclo dei materiali usati per la festa? Un’idea divertente ed eco!

About Author

Redazione web

Anche le nostre piccole scelte quotidiane hanno un impatto ambientale non indifferente. Dal 2011 cerchiamo di diffondere idee e consigli per uno stile di vita più naturale, nel rispetto dell'ambiente e di chi lo vive.

Loading Facebook Comments ...

Leave A Reply