Bomboniere battesimo: regala l’amore con la rosa di gericho

0

La bomboniera è un tipo di oggetto augurale, che tradizionalmente si regala in occasioni importanti ai convenuti a una cerimonia festosa. La bomboniera è il regalo proverbiale degli sposi in occasione del matrimonio e delle sue ricorrenze, ma a seconda delle regioni e delle aree culturali è d’uso anche per la prima comunione, il battesimo, la cresima. Nel tempo l’uso delle bomboniere si è esteso anche ad altre cerimonie per festeggiare ad esempio il conseguimento del diploma o della laurea.

I materiali più comuni e tradizionali usati per le bomboniere sono l’argento, il cristallo, la ceramica, la porcellana e il vetro semplice o decorato. Come bomboniera si usano anche oggetti utili che possano essere usati come piccoli soprammobili, orologi, vasi e centrotavola in vetro

Le bomboniere tipicamente contengono un cartoncino stampato con i dati della cerimonia, come nome o nomi dei festeggiati e la data della cerimonia. Il cartoncino viene scelto in base al tipo di cerimonia. Disegni e decori più infantili per quelli dei bambini e più seriosi o religiosi per i più grandi.

Bomboniere battesimo: Un’alternativa originale alle solite cose

Che sia un maschio o una femmina, il giorno del primo sacramento è un evento importante e molto emozionante. Per omaggiare nel migliore dei modi i tuoi invitati al battesimo, è fondamentale scegliere bomboniere che possano lasciare il segno e non passare inosservate.

Se stai cercando delle bomboniere battesimo che non siano i soliti portaritratti in argento, oggettistica con gattini, animaletti in Swarovski, gufetti, o i tradizionali soggetti sacri, puoi scegliere un’idea originale come la rosa di gericho.

Il rischio delle solite bomboniere tradizionali è quello di finire inesorabilmente nel cassetto delle cose inutili. Se sei stanca delle solite bomboniere, allora ecco perchè scegliere la rosa di gericho. La pianta eterna, anche per chi non ha il pollice verde, della buona sorte e della fortuna.

Ecco dove acquistare la rosa di gericho con fiocchetto e confezione regalo.

bomboniere battesimo

La rosa di gericho come bomboniera per il battesimo

La rosa di gericho è una pianta tipica del Medio Oriente che fa parte della famiglia delle Brassicaceae. Si ritiene che la Rosa di Gerico sia originaria della Terra Santa. Fu portata in Europa dai crociati e dai pellegrini, accompagnata da numerose leggende.

In Europa si pensa che possedere la Rosa di gericho ed ospitarla nella propria casa sia in grado di attirare la felicità tra le mura domestiche. È inoltre un simbolo di lunga vita e di bellezza oltre che di serenità e di resurrezione.

La gericho  viene chiamata anche “pianta della resurrezione”. Questo per la sua particolare caratteristica di essere chiusa a riccio quando privata d’acqua e di aprirsi invece tornando verde una volta dissetata. Puoi far fiorire la rosa ogni volta lo vorrei, bagnandola con dell’acqua.

La confezione regalo è apri e chiudi. Puoi quindi inserire dei confetti o un bigliettino prima di distribuirla ai tuoi convenuti.

Se vuoi capire meglio cos’è e come funziona la rosa di gericho, leggi: Rosa di Gerico: cos’è, significato, istruzioni e prezzi.

5 buone ragioni per regalare la rosa di gericho al battesimo

  1. E’ simbolo di vita, fortuna e buona sorte;
  2. E’ un regalo ecologico;
  3. E’ un regalo che non finirà nel dimenticatoio, ma che rimarrà sempre in casa;
  4. E’ un regalo utile, regalerete la buona sorte ai vostri convenuti;
  5. Ha un valore religioso. Originaria della terra santa

About Author

Redazione web

Anche le nostre piccole scelte quotidiane hanno un impatto ambientale non indifferente. Dal 2011 cerchiamo di diffondere idee e consigli per uno stile di vita più naturale, nel rispetto dell'ambiente e di chi lo vive.

Loading Facebook Comments ...

Leave A Reply