8 consigli per proteggere cani e gatti dai botti di capodanno

0

Da Torino a Bari, passando per la capitale, sono moltissime ormai le amministrazioni comunali a vietare ai cittadini a organizzare feste e brindisi senza usare petardi e giochi esplosivi coreografici.

Festeggiare il Capodanno senza esplodere nulla è possibile. Possiamo divertirci con le lanterne cinesi volanti, le stelline, i fuochi d’artificio silenziosi, oppure gli spara coriandoli. Con queste alternative il Capodanno sarà di certo un pò meno rumoroso, ma sicuramente divertente e più sicuro per bambini e amici pelosi.

Il fragore di petardi, fuochi d’artificio e botti scatena negli animali una naturale reazione di spavento che li porta frequentemente a perdere l’orientamento, esponendoli così al rischio di smarrimento o investimento.

Tra gli animali, a soffrirne di più sono i cani, che molte volte sviluppano una vera e propria fobia per il rumore. Tremano, cercano di fuggire e dimostrando comportamenti ansiosi.

Ecco come proteggere cani e gatti dai botti di capodanno

1. Non lasciateli da soli

Non lasciate i vostri pelosi da soli ad affrontare le paure e togliete tutti quegli oggetti che potrebbero provocare ferite nel caso in un momento di agitazione possono finirci contro.

2. Non teneteli all’aperto, meglio lasciarli in casa, al sicuro

Se li tenete all’aperto, in un luogo senza recinzioni, dalla paura potrebbero fuggire, senza più rispondere al vostro richiamo.

3. Non teneteli legati

Se lasciate il cane a casa da solo, non tenetelo legato, perché potrebbe strangolarsi.

4. Non teneteli sul balcone

Evitare di tenere i vostri amici nel balcone: in caso di terrore potrebbero cercare una fuga e farsi del male;

5. Non sgridateli e lasciate che si nascondino

Se cane e gatto si nascondono in un angolo della casa o sotto il divano in cerca di riparo, non sgridateli e lasciateli fare, se si sono messi li, vuol dire che è un posto che ritengono sicuro.

6. Chiudete porte e finestre e lasciate radio o tv accesi

Fate tutto quello che potete per limitare il rumore in casa. Chiudere porte e finestre ed accendete radio o televisione ad alto volume, possono attenuare il rumore percepito. Meglio una buona musica che un rumore assordante.

7. Distraetelo ai primi segni di paura

Quando il vostro cane mostra i primi segni di paura ed inquietudine, cercate di distrarlo, giocate con lui o impegnatelo in qualche cosa.

8. Se esagera, non incentivatelo e comportatevi in modo normale

Se il vostro cane è molto pauroso e non accetta di giocare o di essere in alcun modo distratto, la cosa migliore è di ignorare il suo comportamento. Coccolandolo eccessivamente, potreste rafforzare insicurezza e paura.

immagine cane spaventato via shutterstock

About Author

Redazione web

Anche le nostre piccole scelte quotidiane hanno un impatto ambientale non indifferente. Dal 2011 cerchiamo di diffondere idee e consigli per uno stile di vita più naturale, nel rispetto dell'ambiente e di chi lo vive.

COSA NE PENSI? LASCIA QUI IL TUO COMMENTO!

Loading Facebook Comments ...

Leave A Reply