8 buoni motivi per avere in casa una lampada di sale rosa dell’Himalaya

0

Da molto tempo gli abitanti dell’Himalaya conoscono le proprietà delle lampade di sale rosa e ne traggono beneficio. Anche in Italia, da qualche anno a questa parte, le lampade di sale stanno riscuotendo un notevole successo.

Studi recenti hanno dimostrato che il calore prodotto dalla lampada posta al centro di un blocco di sale scatena una reazione chimica che rilascia ioni negativi. Gli ioni negativi aiutano a liberarsi delle impurità presenti nell’aria, purificandola. L’azione ionizzante è proporzionale alla grandezza della lampada di sale stessa.

Le lampade di sale dell’Himalaya sono realizzate con il sale ottenuto da lastre che vengono prima scheggiate, poi intagliate a mano e infine forate per il passaggio del cavo elettrico. L’effetto finale di queste lampade è quello di una lampada naturale che crea una luce bellissima, intima e rilassante.

Le lampade di sale non solo sono in grado di purificare l’aria in modo naturale, ma hanno usa serie di proprietà che rendono queste lampade degli oggetti essenziali, da tenere nei luoghi più vissuti della casa e dell’ufficio. Le lampade di sale possono essere utilizzate quotidianamente vicino a televisori e pc, nelle stanze con fumatori, nelle stanze in cui si effettuano terapie possono favorire il rilassamento e la guarigione.

8 motivi per utilizzare una lampada di sale

1. Purifica l’aria

L’ambiente viene purificato attraverso l’emissione di ioni negativi, favorita dal contatto tra sale, aria e luce. Queste lampade rendono più salubre e salutare l’atmosfera nella stanza.

2. Aiuta ad alleviare asma, sinusite e allergie

Grazie alla sua capacità di ionizzare l’ambiente, la lampada di sale è un ottimo rimedio contro allergie e attacchi d’asma: è un toccasana per il nostro sistema respiratorio.

 

3. Riduce l’elettrosmog e lo stress

Può aiutare molto il sistema immunitario, sia riequilibrandolo sia andando ad eliminare quei fattori come i campi elettromagnetici o lo stress che possono abbassare le nostre difese.

4. Migliora l’umore e la concentrazione

Mettete assieme il potere ionizzante (meno particelle e onde elettromagnetiche), deumidificante e l’effetto cromoterapico delle lampade di sale e otterrete maggiore concentrazione: molto utile durante il lavoro d’ufficio, intense fasi di studio o momenti di meditazione.

5. Migliora la qualità del sonno

Vengono spesso consigliate anche in caso di insonnia in quanto sono in grado di conciliare il sonno e permettono un riposo migliore.

6. Aiuta a uccidere i batteri e altri microbi

Le lampade di sale impediscono la diffusione dei batteri.

7. Evita il mal di testa ed emicrania

Nell’ambiente spesso vengono sprigionati troppi ioni positivi, dovuti agli apparecchi elettronici presenti nella stanza come computer, televisori o cellulari, ma anche al fumo, al riscaldamento, all’anidride carbonica o ai fornelli della cucina. L’aria è viziata ha bisogno di essere purificata e le lampade di sale servono proprio a questo.

8. Evita la formazione dell’umidità sui muri

La lampada di sale riduce l’umidità della casa, con la conseguente diminuzione della possibilità di presenza di muffa.

Quanto tenere accesa la lampada di sale

Perché l’emissione di ioni sia sufficiente, è consigliabile tenere accesa la lampada per almeno sei ore, in modo che il sale abbia il tempo di avviare la reazione chimica e liberare un buon numero di ioni negativi, che continueranno a essere sprigionati anche in seguito, fino al completo raffreddamento del blocco di sale.

immagine lampada di sale rosa Himalaya via shutterstock

 

About Author

Redazione web

Anche le nostre piccole scelte quotidiane hanno un impatto ambientale non indifferente. Dal 2011 cerchiamo di diffondere idee e consigli per uno stile di vita più naturale, nel rispetto dell'ambiente e di chi lo vive.

Loading Facebook Comments ...

Leave A Reply