11 rimedi naturali contro la cervicale

0

Il termine “cervicale” indica la zona colpita dal disturbo ma è usato nel linguaggio comune per definire il dolore che colpisce il collo. In realtà il nome corretto del disturbo è cervicalgia, cioè dolore cervicale.

La cervicale è un fastidio sempre più diffuso in Italia. Le cause di un disturbo temporaneo possono essere stress, la posizione contratta, aver dormito male, la posizione in ufficio, al computer, etc.

Il dolore cervicale può causare problemi alla vista, formicolii, rigidità del collo, tachicardia, vertigini, rigidità, specie al mattino appena alzati.

I sintomi della cervicale variano in base all’intensità dell’infiammazione e si manifestano nella parte superiore del corpo. Chi ne soffre lo sa bene, la cervicale causa dolori come il semplice torcicollo a dolori più intensi che possono estendersi dal collo alle braccia, senso di nausea, vertigine, giramenti di testa, perdita di equilibrio e ronzii alle orecchie.

I dolori cervicali rappresentano un vero e proprio incubo per molti di noi e sono tanti i rimedi naturali che possono essere adottati per contrastarli efficacemente.

Prima di mettere in pratica un qualsiasi rimedio naturale per alleviare il dolore causato dalla cervicale, è bene capire che l’alimentazione è importante. Scegliete verdure dal gusto amaro (cicoria, cime di rapa, radicchio) e cibi ricchi di omega 3 (frutta secca, olio d’oliva, soia, tonno, acciughe e salmone), evitando i cibi grassi e bevendo molta acqua.

Ci possono essere dei disturbi degenerativi che si verificano con l’età, soprattutto nelle donne, come per esempio l’artrosi cervicale e l’ernia cervicale. Questi casi non verranno trattati in questo articolo, in quanto una piccola correzione o un massaggio non sono sufficienti per trattare queste patologie.

11 rimedi cervicale

Vediamo 11 rimedi naturali per la cervicale

1. Termoterapia con cuscino caldo con noccioli di ciliegia

La termoterapia diminuisce il tono muscolare, aumenta il flusso sanguigno, provoca la vasodilatazione, migliora il micro-circolo e accelera il metabolismo cellulare. Usa un cuscino caldo con noccioli di ciliegia applicato sulla zona dolorante.

2. Termoterapia con sale caldo

Il sale caldo è un rimedio della nonna che si rivela molto utile per ridurre le infiammazioni. Riscaldate il sale grosso in padella fino a che non inizia a scoppiettare. Mettetelo in un sacchetto di flanella e applicatelo sulla parte dolorante.

3. Artiglio del diavolo

L’artiglio del diavolo è un antinfiammatorio naturale utile sia per la cervicale, ma anche per osteoatrite, artrite reumatoide, mal di schiena, mal di testa, sciatica, artrite.

4. Curcuma

La radice di curcuma è consigliata nel trattamento di infiammazioni, dolori articolari, artrite e artrosi, cervicale. Viene molto usata nella medicina tradizionale cinese, per la capacità di contrastare i processi infiammatori.

5. Oli essenziali

Prova con oli essenziali dalle proprietà rilassanti e defaticanti. Il più efficace è l’olio essenziale di rosmarino e lavanda. Scaldare tra le mani ed effettuare massaggi sulla parte dolorante per duo o tre volte al giorno.

6. Yoga

Lo yoga scioglie efficacemente tensioni muscolari e articolari. Gli esercizi yoga prevedono piegamenti in avanti, laterali, indietro e torsioni agendo come un incredibile arma preventiva per la cervicale.

7. barrette di zolfo

Le barrette di zolfo, reperibili in erboristeria, hanno una forte azione antinfiammatoria. Applicate sulla parte dolente, alleviano il dolore.

8. Foglie di cavolo

Un vero rimedio della nonna consiste nello sminuzzare le foglie di cavolo, da lasciare in posa sulla parte dolente, con una garza, per tutta la notte.

9. Ribes nigrum

Masticare una radice di ribes è un modo di contribuire a risolvere il problema della cervicale. Attenzione però per chi ha la pressione alta, dato che la sua attività di innalzamento della pressione può rappresentare un problema.

10 Arnica

L’arnica ha proprietà antinfiammatorie, antireumatiche, revulsive, analgesiche. Utilizza un unguento o una pomata a base di arnica. Dopo averla spalmata e fatta assorbire, copritevi con una calda sciarpa.

11 Bacche di rosa canina

Tra le tisane antinfiammatorie utili per curare i sintomi della cervicale, molto efficace è quella con le bacche di rosa canina. Bevete una o due tazze al giorno di infuso, oppure chiedete consiglio al vostro erborista.

immagine cervicale collo via shutterstock

About Author

Redazione web

Anche le nostre piccole scelte quotidiane hanno un impatto ambientale non indifferente. Dal 2011 cerchiamo di diffondere idee e consigli per uno stile di vita più naturale, nel rispetto dell'ambiente e di chi lo vive.

COSA NE PENSI? LASCIA QUI IL TUO COMMENTO!

Loading Facebook Comments ...

Leave A Reply