Fiori di zucca: 3 ricette vegane per gustarseli a pieno

0

Il fiore di zucca si raccoglie da primavera fino al termine dell’estate ed è un ingrediente delicato e gustoso che si presta molto a diversi tipi di preparazioni. Sono molto apprezzati sia ripieni che fritti come da tradizione gastronomica italiana. Ma non mancano però le varianti vegane per preparare dei piatti davvero gustosi. Ecco 3 ricette gustose per utilizzare questi fiori nella cucina cruelty free.

1. Fiori di zucca in pastella vegan

d

immagine fiori di zucca in pastella via shutterstock

Preparate 10 fiori di zucca lavati ed asciugati, 25gr di farina 00, 25gr farina 0, 100 ml di acqua frizzante o birra, olio di semi di girasole, Sale q.b.

Prendete una ciotola capiente, nella quale preparare la pastella. Versatevi le farine e l’acqua frizzante – oppure la birra – molto fredda poco per volta. Miscelate con una frutta, aggiungendo tutta l’acqua, fin che otterrete un composto molto denso, morbido e senza grumi. Aggiungete il sale ed immergete completamente i fiori di zucca all’interno della pastella, tenendoli per il gambo.

In una padella dai bordi alti versate l’olio di semi di girasole e portarlo a temperatura. Provate se la temperatura è sufficientemente alta immergendo una noce di pastella. Se frigge, allora è il momento giusto, altrimenti attendete ancora qualche minuto. Fate friggere i fiori di zucca finchè non si sarà formata la crosticina. Come per ogni frittura, adagiare i fiori di zucca fritti su una carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso.

LEGGI ANCHE: Come smaltire l’olio esausto della frittura

2. Fiori di zucca vegan al forno

fiori di zucca al forno

immagine fiori di zucca al forno via shutterstock

Preparate 10 fiori di zucca lavati ed asciugati, 1 zucchina, 1 cipolla, 1 spicchio di aglio, 3 patate , Prezzemolo fresco, olio evo, sale e pepe, noce moscata e farina.

Iniziate con il lessare le patate in acqua bollente salata e passarle ancora calde con lo schiacciapatate. Mentre le patate lessano, tagliate a cubetti la zucchina e fatela rosolare in una pentola antiaderente con la cipolla ed uno spicchio d’aglio. Accendete il forno a 180°C.

Unite quindi le verdure insaporite alle patate e regolare di sale e pepe unendo anche la noce moscata ed il prezzemolo tritato. Farcite ora i vostri fiori di zucca con il composto aiutandovi con un cucchiaio.

Disponete i fiori di zucca in una teglia da forno unta di olio. Irrorarli anche in superficie con olio, quindi cuocerli per circa 15-20 minuti.

3. Risotto vegan con fiori di zucca

risotto vegan con fiori di zucca

immagine risotto vegan con fiori di zucca via shutterstock

Preparate 10 fiori di zucca, 200 gr di riso carnaroli, 1 cipolla, olio evo, vino bianco, margarina.

Il risotto con i fiori di zucca può essere preparato in diverse varianti, come ad esempio con l’aggiunta di zucchine o di zafferano. In questo caso la ricetta è per preparare un semplice ma gustoso risotto con i fiori di zucca.

Anche qui, pulite i fiori di zucca lavandoli delicatamente, poi apriteli eliminando i pistilli ed asciugateli. Affettateli finemente. Fate rosolare in una casseruola la cipolla ed aggiungete poi i fiori di zucca. Dopo pochi minuti aggiungete il riso, fatelo tostare bene, alzate la fiamma e sfumate con del vino bianco.

Una volta evaporato il vino, abbassate la fiamma e cuocete aggiungendo brodo vegetale man mano che il riso si asciuga. A cottura completata, spegnete il fuoco e mantecate il tutto con margarina ed un filo di olio evo. Lasciate riposare per 5 minuti prima di servire in tavola.

About Author

Redazione web

Anche le nostre piccole scelte quotidiane hanno un impatto ambientale non indifferente. Dal 2011 cerchiamo di diffondere idee e consigli per uno stile di vita più naturale, nel rispetto dell'ambiente e di chi lo vive.

Loading Facebook Comments ...

Leave A Reply