Polpettone vegan di legumi, con verdure, spezie e salsa saporita

0

Rivisitazione in chiave vegan del classico polpettone di natale, un tripudio di sapori per non rinunciare alla tradizione natalizia.

La ricetta che segue è molto semplice ed utilizza ingredienti  che fanno parte della tradizione italiana ma, per dare un tocco di carattere, userete delle spezie che andranno ad esaltare ed arricchire il rassicurante sapore dei legumi e delle verdure.

  • Difficoltà:
    Facile
  • Cottura:
    40 min
  • Preparazione:
    20 min
  • Dosi per:
    6 persone
  • Costo:
    Basso
  • Vegetariana o vegana:
    Vegana
  • Gluten free:
    No

Il garam masala è un mix di spezie tipicamente indiano, ne esistono decine di versioni ma solitamente gli ingredienti di base sono cumino, pepe, cannella, cardamomo, chiodi di garofano, coriandolo e noce moscata; è una vera esplosione di sapori, abbastanza pungente (sempre relativamente a quanto ne aggiungete nella ricetta) ma non piccante. Questo mix si sposa alla perfezione con i legumi ma è ottimo anche nel cous cous, nelle zuppe e nelle preparazioni a base di riso basmati.

Per la salsa di accompagnamento userete la curcuma, pianta di origine indiana della quale si utilizza la radice (simile allo zenzero)e dalla quale si ottiene la famosa polvere giallina ormai largamente utilizzata anche nelle cucine occidentali. Le proprietà di questa pianta, oltre al suo potere colorante ed al suo sapore delicato e fresco, sembrano essere miracolose a livello antiossidante, depurativo ed antinfiammatorio.

Ingredienti per 6 persone

  • Fagioli lessati……400g
  • Ceci lessati………….400g
  • Pangrattato……….80g
  • 4 patate medie
  • 2 carote medie
  • 3 gambi di sedano
  • Due cucchiaini di amido di mais (maizena)
  • 2 scalogni
  • 2 spicchi di aglio
  • 2 cucchiaini di curcuma
  • 2 cucchiaini di garam masala
  • Tre cucchiai di aceto bianco e un cucchiaino di zucchero
  • Salvia, rosmarino e prezzemolo a piacere
  • Sale, olio e.v.o  q.b 

polpettone veganoProcedimento

Mondate e tagliate a cubetti le patate, il sedano e le carote, lessateli in acqua bollente leggermente salata fino a completa cottura (circa 15’) poi scolateli e frullateli con un robot da cucina fino ad ottenere una crema liscia e compatta che metterete in una bacinella capiente.polpettone vegano

Frullate anche fagioli e ceci, aggiungendo anche del prezzemolo a vostro piacimento, lasciando però il composto ad una pezzatura grossolana che sarà più piacevole al palato.polpettone vegano

Mettete tutto nella bacinella insieme alla crema ottenuta precedentemente e poi aggiungete il pangrattato, l’amido di mais ed il garam masala. Amalgamate bene tutti gli ingredienti poi assaggiate il composto ed eventualmente correggete a vostro piacimento con del sale o altre spezie.polpettone vegano

polpettone vegano

A questo punto prendete uno stampo da plum cake di circa 20-24 cm e copritelo con carta da forno, riempitelo col composto ottenuto in precedenza e livellatelo per bene, infine infornate a 180° per circa 40’ o finchè si formerà una bella crosticina croccante.

polpettone vegano

A cottura ultimata togliete dal forno e fate intiepidire.

polpettone veganoDurante la cottura del polpettone potete preparare la salsa di accompagnamento:

Tritate gli scalogni e l’aglio (privato dell’anima) e soffriggeteli in padella, per pochi minuti, con 3-4 cucchiai d’olio poi aggiungete salvia e rosmarino anch’essi tritati grossolanamente, sfumate con l’aceto e poi aggiungete lo zucchero e la curcuma; cuocete ancora per qualche minuto poi frullate  tutto aggiungendo dell’acqua ed un filo d’olio fino ad ottenere una salsa semiliquida ed omogenea.polpettone vegano

Quando il polpettone sarà tiepido rovesciatelo su un tagliere ed eliminate la carta da forno, tagliatelo a fette e servitelo con la salsa di accompagnamento ben calda.

Inutile dire che questa ricetta rappresenta un piatto completo sia dal punto di vista nutrizionale (verdure , legumi ed una parte di carboidrati) che sensoriale, grazie alle spezie ed alla salsa fortemente aromatica il vostro palato sarà luogo di un’esplosione di sapori indimenticabile.polpettone vegano

Il polpettone sarà ottimo anche i giorni successivi, tagliatelo a fette sottili e scaldatelo in padella ben calda senza aggiungere olio o altri grassi e fatelo croccantare per bene, consumatelo con la salsa alla curcuma o semplicemente con un filo d’olio a crudo.

About Author

Lorenzo Iacopini

Lorenzo, 34 anni, Chef e amante della buona tavola. Cerco di alternare alla passione per la cucina quella per i pedali e la montagna. Mi sbizzarrisco nella preparazione di piatti Vegani, soddisfacendo anche le bocche onnivore. Nella mia cucina cerco di esprimere l’importanza della genuinità e dei prodotti del territorio, perché in un mondo sempre più globalizzato è importante non dimenticarsi delle piccole realtà locali; sono proprio queste realtà che ci danno la possibilità di avere quella varietà di sapori che altrimenti sarebbero standardizzati dalle grosse produzioni industriali.

COSA NE PENSI? LASCIA QUI IL TUO COMMENTO!

Loading Facebook Comments ...

Leave A Reply