10 buone ragioni per essiccare frutta e verdura

0

Come abbiamo visto nel precedente articolo, esistono diversi metodi d’essiccazione: tramite essiccatore, con il forno o anche più semplicemente all’aperto con il sole.

L’essiccazione è un metodo naturale di conservazione degli alimenti basato sull’eliminazione dell’acqua contenuta nei prodotti. Un prodotto essiccato rimane inalterato a lungo, mantenendo intatte le sue proprietà e le caratteristiche organolettiche, e si presta quindi ad una conservazione a lungo termine.

Ma perchè essiccare frutta e verdura?

10 buone ragioni per essiccare frutta e verdura

1. Alimenti più ricchi

Essiccare influisce minimamente sui valori nutritivi. I valori di vitamina A (beta carotene), di saccaridi, fibre, potassio, magnesio, selenio e sodio non vengono cambiati durante l’essiccazione o non si abbassano, ma si concentrano. I valori calorici rimangono invariati e spesso sono più alti, ma la percentuale di grassi e sali si abbassa. Gli alimenti essiccati a casa non contengono pesticidi e sostanze chimiche.

2. Varietà

Possiamo essiccare un’infinita varietà di alimenti. Possiamo essiccare, immagazzinare e mangiare in sicurezza erbe, fiori, verdura, frutta e carne.

3. Conservazione

Gli alimenti essiccati hanno una durata maggiore rispetto altri metodi di conservazione.

4. Risparmio di spazio

Gli alimenti disidratati si riducono molto di volume, permettendo un grande risparmio di spazio nella nostra dispensa.

5. Maggior risparmio economico

Essiccare in casa è di gran lungo più economico che acquistare prodotti industriali già essiccati.

6. Niente muffe o batteri

L’essiccazione è un metodo sicuro e poco impegnativo per la conservazione di alimenti. E’ proprio l’acqua presente nei prodotti a causare lo sviluppo di muffe e batteri. Senza acqua, le reazioni chimiche sono fortemente rallentate, le attività degli enzimi sono assenti e i microrganismi trovano l’ambiente ostile per moltiplicarsi.

7. Salute

Mangiare prodotti essiccati in casa è più sano che mangiare prodotti essiccati industrialmente, in quanto questi vengono spesso trattati con additivi come anidride solforosa, per ottenere una migliore colorazione. Questo metodo danneggia le vitamine e in caso di persone sensitive può provocare reazioni allergiche.

8. Aromi

Le erbe e le spezie essiccate hanno l’aroma più intenso che i prodotti classici.

9. Ideali da portare sempre con te

Gli alimenti disidratati hanno un peso inferiore rispetto ai prodotti iniziali e sono ideali per essere consumati in pic nic, spuntini o gite. Per le merende a scuola dei bambini, i frutti più consigliati sono banane, mele, mango, papaia, cocco, fichi, albicocche, datteri, non più di 2-3 pezzetti di frutta di media misura.

10. Li puoi reidratare quando ti pare

Il prodotto disidratato può essere riportato allo stato di origine (re-idratato) aggiungendo acqua, brodo o un altro liquido. Come ad esempio legumi, verdura secca o funghi.

immagine frutta essiccata via shutterstock

About Author

Redazione web

Anche le nostre piccole scelte quotidiane hanno un impatto ambientale non indifferente. Dal 2011 cerchiamo di diffondere idee e consigli per uno stile di vita più naturale, nel rispetto dell'ambiente e di chi lo vive.

COSA NE PENSI? LASCIA QUI IL TUO COMMENTO!

Loading Facebook Comments ...

Leave A Reply