Saponette fai da te in 30 minuti, riciclando quelle avanzate (TUTORIAL)

0

Anche a voi sarà sicuramente capitato di gettare via dei rimasugli di saponetta, ovvero quei pezzetti piccoli che rimangono appiccicati sul fondo del porta saponette.

Lo so, spiace buttarli via, ma purtroppo, così in quello stato, non si riescono proprio ad utilizzare.

E… se provassimo a recuperarli, cambiando loro forma ed aspetto?

Saponette fai da te

Ogni volta che nel porta sapone si accumulano 3 o 4  saponette inutilizzabili, io ho l’abitudine di metterli da parte in un barattolo. Una volta che il barattolo è pieno, mi diverto a trasformarli in una saponetta tutta nuova. D’altronde, come insegnava nonna, non si butta via niente!

Realizzare delle saponette fai da te dal riciclo di quelle avanzate è davvero semplice, ci vogliono circa 30 minuti per la preparazione ed una notte intera per farle seccare.

Materiale

  • Resti di saponette;
  • Acqua;
  • Olio essenziale a scelta (io ho usato l’olio essenziale di limone biologico de lasaponaria);
  • Stampino qualsiasi (anche un piccolo contenitore o un tappo dal diametro di 10 cm);
  • Recipiente di vetro o ceramica;
  • Pentolino;

Saponette fai da te Procedimento

Per prima cosa dobbiamo recuperare tutti gli avanzi di saponette che troviamo in casa. Vanno bene quelli per le mani, per il corpo, ma anche il sapone di marsiglia. Li facciamo a pezzetti piccoli e li mettiamo tutti in una bacinella di ceramica o vetro.

Saponette fai da te

Aggiungiamo un goccio di acqua calda e le facciamo sciogliere lentamente a bagno maria. In alternativa, potete anche farle sciogliere nel microonde (io non ho fretta e preferisco il metodo lento tradizionale).

Saponette fai da te

Ogni 5 minuti circa rimuovete la bacinella dal fuoco e, con l’aiuto di una forchetta, impastate il sapone. Se l’impasto è troppo duro, aggiungete un goccio di acqua calda.

Una volta sciolto tutto il sapone (sono necessari circa 30 minuti per 30 grammi di composto), l’impasto sarà diventato quasi cremoso. Versatelo quindi nel vostro stampino.

Saponette fai da te

Appena versato il sapone nello stampino, potete aggiungere 2 gocce di olio essenziale e mischiare per bene. In questa fase cercate di pressare bene il sapone nello stampino aiutandovi con un tappo o con qualcosa di pesante.

Saponette fai da te

Una volta riempito lo stampino con il vostro impasto di sapone, lasciatelo riposare tutta la notte all’aria aperta o finché non si sarà solidificato.

La vostra saponetta fai da te dal riciclo di saponette avanzate è pronta per essere utilizzata.

Saponette fai da te

 

About Author

Valerio Meregalli

Mi chiamo Valerio, ho 35 anni e vivo nella brianza monzese. Sono un sognatore, adoro la montagna, i viaggi ed il fai da te estremo. Ideatore del progetto lecobottega, seguo con molta passione tutti i temi legati al mondo green. Ogni nostro gesto ha delle conseguenze sull'ambiente e sul prossimo. Bastano delle piccole attenzioni per vivere una vita più sostenibile. Non invitatemi a cena, sarò il vostro incubo peggiore! Google+

COSA NE PENSI? LASCIA QUI IL TUO COMMENTO!

Loading Facebook Comments ...

Leave A Reply