Spaghetti integrali con pesto di zucchine e pomodoro fresco (RICETTA)

0

La pasta integrale deriva dalla lavorazione della semola integrale, ottenuta cioè dal grano duro non raffinato e quindi non privato della crusca e del germe; per questo motivo conserva tutte quelle proprietà che sono preziose per una alimentazione più vantaggiosa.

  • Difficoltà:
    Facile
  • Cottura:
    10 + 5 min
  • Preparazione:
    20 min
  • Dosi per:
    4 persone
  • Costo:
    Basso
  • Vegetariana o vegana:
    Vegana
  • Gluten free:
    No

Crusca e germe infatti contengono una buona quantità di fibra, di vitamine e di proteine che altrimenti andrebbero perse con la raffinazione del chicco, inoltre, grazie all’effetto della crusca, l’assorbimento degli zuccheri (carboidrati) sarà minore( e di conseguenza anche la formazione di lipidi) rispetto alla normale pasta bianca.

Ingredienti per 4 persone

  • Spaghetti integrali 350g
  • Pinoli sgusciati 50g
  • 3 zucchine medie
  • 4-5 cucchiai di olio e.v.o
  • 2 pomodori medi sodi
  • 1 ciuffetto di basilico
  • Sale, pepe q.b

ricette vegane Procedimento

Mondate le zucchine e tagliatele in piccoli cubetti, scottatele per 3-4’ minuti in acqua bollente poco salata, “pescatele” con una schiumarola e tuffatele immediatamente in acqua e ghiaccio (in questo modo manterranno un colore verde brillante), sbollentate anche il basilico per pochi secondi e immergete anch’esso nell’acqua fredda.

ricette vegane
Nella stessa acqua dove avete cotto le zucchine mettete a cuocere gli spaghetti (normalmente circa 10’ a seconda della grandezza), aggiungendo una presa di sale se necessario; nel frattempo passate alla preparazione del pesto.

Scolate le zucchine ed il basilico dall’acqua fredda e metteteli in un frullatore (oppure usate il bicchiere del mixer ad immersione) insieme ai pinoli ed all’olio e.v.o, frullate tutto fino ad ottenere una “crema” non troppo soda (pesto); se necessario aggiungete dell’acqua di cottura della pasta e frullate di nuovo fino ad ottenere la giusta consistenza, infine aggiustate di sale e pepe.

ricette vegane
Lavate i pomodori, apriteli a metà per privarli dei semi, dopodiché tagliateli a dadini molto piccoli.

Scolate gli spaghetti e metteteli in una padella (sufficientemente capiente) insieme al pesto poi saltate per 2-3 minuti a fuoco vivo fino a mantecare bene il tutto, aggiungendo ancora un filo d’olio e dell’acqua di cottura se necessario.

ricette vegane

ricette vegane
Impiattate i vostri spaghetti e completate il piatto con un bel cucchiaio di pesto, con la dadolata di pomodori ed una foglia di basilico fresco.

ricette vegane

 

ricette vegane

About Author

Lorenzo Iacopini

Lorenzo, 34 anni, Chef e amante della buona tavola. Cerco di alternare alla passione per la cucina quella per i pedali e la montagna. Mi sbizzarrisco nella preparazione di piatti Vegani, soddisfacendo anche le bocche onnivore. Nella mia cucina cerco di esprimere l’importanza della genuinità e dei prodotti del territorio, perché in un mondo sempre più globalizzato è importante non dimenticarsi delle piccole realtà locali; sono proprio queste realtà che ci danno la possibilità di avere quella varietà di sapori che altrimenti sarebbero standardizzati dalle grosse produzioni industriali.

COSA NE PENSI? LASCIA QUI IL TUO COMMENTO!

Loading Facebook Comments ...

Leave A Reply