Cous cous con verdure croccanti e hummus di fagioli (RICETTA)

0

Se cercate un piatto veloce, leggero e completo questa ricetta fa al caso vostro; la semola di cous cous si presta ad infinite preparazioni ma forse quella più azzeccata è proprio in abbinamento alle verdure.

  • Difficoltà:
    Facile
  • Cottura:
    15 min
  • Preparazione:
    30 min
  • Dosi per:
    4 persone
  • Costo:
    Basso
  • Vegetariana o vegana:
    Vegana
  • Gluten free:
    No

Il cous cous in sé rimane sempre abbastanza asciutto quindi è bene accompagnarlo sempre ad una salsa o comunque ad un condimento molto umido; in questo caso oltre all’umido delle verdure abbinerete un hummus di fagioli anch’esso più morbido di quello tradizionale.

Con poca spesa e poco lavoro otterrete un piatto completo grazie ai carboidrati del cous cous, alle vitamine della verdura ed alle proteine dei legumi; inoltre non lesinate sulle porzioni perché questo è uno di quei piatti che, anche riscaldati, rimane ottimo per alcuni giorni.

VEDI ANCHE Hummus di fagioli, la salsa vegana che piace a tutti (RICETTA)

Ingredienti per 4 persone

  • Cous cous 250g
  • Hummus di fagioli 200g
  • Piselli freschi sgranati 100g
  • 2 zucchine medie
  • 2 carote medie
  • 1 peperone giallo e uno rosso
  • 1 foglia di porro
  • Sale, pepe, olio q.b

cous cous Procedimento

Sgranate i piselli e lessateli in acqua bollente e leggermente salata per circa 10’ (scolateli quando saranno ancora croccanti),mondate tutte le verdure (sbucciate le carote, togliete i semi ai peperoni e pulite le zucchine) e tagliatele a cubetti di circa mezzo centimetro, tenendole separate tra loro.

cous cous

cous cous

In una padella capiente versate tre cucchiai di olio e iniziate la cottura della “dadolata”di verdure: cuocete prima di tutto le carote e i peperoni (hanno cotture più lunghe) e fateli saltare in padella a fuoco medio per circa 5’, aggiungete poi i piselli già lessati e le zucchine, proseguite la cottura a fuoco medio per altri 5’ poi aggiustate di sale e pepe, spegnete il fuoco.

cous cous

Nel frattempo preparate il cous cous: mettetelo in un recipiente poi fate bollire una pari quantità di acqua leggermente salata (ad esempio per una tazza di cous cous fate bollire una tazza d’acqua), versate l’acqua bollente nel cous cous, aggiungete due cucchiai d’olio poi coprite con un coperchio; lasciate riposare 5’ poi sgranate bene con una forchetta.

cous cous

Impiattate la preparazione aiutandovi con un coppa pasta: mettete prima uno strato di cous cous poi ricopritelo con uno strato di verdurine, togliete il coppa pasta (tortino); di fianco mettete due cucchiai di hummus di fagioli decorando a vostro piacere. Completate con degli sfilacci di porro.

cous cous

About Author

Lorenzo Iacopini

Lorenzo, 34 anni, Chef e amante della buona tavola. Cerco di alternare alla passione per la cucina quella per i pedali e la montagna. Mi sbizzarrisco nella preparazione di piatti Vegani, soddisfacendo anche le bocche onnivore. Nella mia cucina cerco di esprimere l’importanza della genuinità e dei prodotti del territorio, perché in un mondo sempre più globalizzato è importante non dimenticarsi delle piccole realtà locali; sono proprio queste realtà che ci danno la possibilità di avere quella varietà di sapori che altrimenti sarebbero standardizzati dalle grosse produzioni industriali.

COSA NE PENSI? LASCIA QUI IL TUO COMMENTO!

Loading Facebook Comments ...

Leave A Reply