Anticalcare naturale fai da te: il più efficace è quello con l’acido citrico (TUTORIAL)

0

Come abbiamo visto nel precedente articolo, è possibile decalcificare la macchina del caffè in maniera naturale, senza sostanze chimiche, grazie a questa sostanza che si chiama acido citrico.

Oggi vedremo invece come utilizzare l’acido citrico per preparare un comodo spruzzino con anticalcare ecologico.

Sarà capitato anche a voi di trovarvi a che fare con lavandini, rubinetti e parti in acciaio di cucina e bagno ricoperti di incrostazioni di calcare e patine opache causate dal calcare, il carbonato di calcio presente nell’acqua.

In commercio esistono innumerevoli prodotti specifici per rimuovere le incrostazioni di calcare. Li avrete sicuramente utilizzati in passato. Non è però necessario affidarsi a questi prodotti chimici ed inquinanti per sconfiggere il calcare e far tornare a brillare i vostri lavandini, quando potete risolvere il problema in maniera naturale grazie ad un prodotto ecologico ed efficace, l’acido citrico.

DOVE ACQUISTARE L’ACIDO CITRICO: Puoi acquistare l’acido citrico online, in erboristeria e nei migliori negozi biologici.

Produrre detersivi fai da te è semplice

Se non avete mai provato a fare dei detersivi fai da te, non preoccupatevi, perché preparare un anticalcare con l’acido citrico è davvero molto semplice.

L’acido citrico, venduto tipicamente sotto forma di polvere o granuli, è un composto presente naturalmente negli agrumi. Il succo di limone ne contiene il 5-7% e l’arancia l’1% circa, ma è presente anche in quasi tutta la frutta, nei legni, nei funghi, nel tabacco, nel vino e persino nel latte. Grazie alla sua acidità, l’acido citrico viene impiegato nella realizzazione di prodotti naturali come ammorbidenti, brillantanti e, appunto, anticalcare naturali.

Acido citrico dove si compra ? Può essere acquistato in farmacia, in erboristeria e nei negozi di prodotti naturali, oltre che online su ecommerce di prodotti naturali.

Anticalcare naturale fai da te

Occorrente

  • 75 grammi di acido citrico anidro (puro);
  • 1 litro di acqua (possibilmente demineralizzata);
  • Recipiente per miscelare il composto;
  • Flacone da 500 ml con spruzzino (di riciclo);

scioglicalcare naturale Preparazione

Preparare un anticalcare naturale fai da te con l’acido citrico è molto semplice.

scioglicalcare naturale

Versare in un recipiente 500 ml di acqua demineralizzata ed aggiungere quindi i 75 grammi di acido citrico.

scioglicalcare naturale

Miscelate la soluzione finché l’acido non si sia completamente soluto nell’acqua.

scioglicalcare naturale

Una volta disciolto (non si devono più vedere i granuli di acido citrico), versate il composto nel vostro flacone di riciclo con spruzzino.

scioglicalcare naturale

Il vostro scioglicalcare naturale è pronto! Non vi resta altro da fare che mettere una bella etichetta (mettetele sempre nei vostri detersivi fai da te) e metterlo alla prova.

scioglicalcare naturale

Come utilizzare il vostro anticalcare naturale

Per eliminare le incrostazioni calcaree, applicare il prodotto direttamente sulle superfici da trattare. Nel nostro caso, stiamo pulendo il rubinetto del bagno dalle macchie di calcare.

scioglicalcare naturale

Lasciare agire per qualche minuto e passare un panno umido in microfibra.

scioglicalcare naturale

Il gioco è fatto! Il vostro lavandino tornerà a brillare, come nuovo! Ecco qui il risultato.

scioglicalcare naturale

Attenzione ad utilizzare questo prodotto, dato che non è adatto a tutte le superfici. Non utilizzare l’acido citrico su marmo, pietre, legno, cotto e tutte le superfici sulle quali è sconsigliato l’uso di sostanze acide.

About Author

Redazione web

Anche le nostre piccole scelte quotidiane hanno un impatto ambientale non indifferente. Dal 2011 cerchiamo di diffondere idee e consigli per uno stile di vita più naturale, nel rispetto dell’ambiente e di chi lo vive.

Loading Facebook Comments ...

Leave A Reply