Riciclo creativo degli avanzi di saponetta (TUTORIAL)

0

Riciclo creativo – Tutti abbiamo in casa avanzi di saponette ormai troppo piccoli per lavarsi le mani. Come sempre non si butta via nulla, infatti vedremo come riciclare gli avanzi delle saponette per creare delle profumate saponette fai da te o delle decorazioni per la casa fai da te.

 Materiali:

  • Avanzi di saponette
  • Un coltello
  • Un pentolino
  • Una ciotola
  • Un cucchiaio
  • Un contenitore in plastica
  • Casta da forno
  • Formine per biscotti
  • Arance secche, stecche di cannella o altre decorazioni naturali
  • Olio essenziale a piacere
  • Spago e nastri colorati
  • Uno spiedino di legno
  • Forbici

Preparazione

Prendere il sapone e ridurlo in piccoli pezzi con il coltello. Mettere le scaglie create in una ciotola e sciogliere a bagno maria in un pentolino con acqua bollente. Occorre molta pazienza e se necessario aggiungere ogni tanto qualche cucchiaio di acqua bollente. Aggiungere 5-6 gocce di olio essenziale.

saponette fai da te

saponette fai da te

Per velocizzare questa procedura è possibile partire da scaglie molto piccole di sapone, metterle in una ciotola con mezzo bicchiere d’acqua e far sciogliere nel microonde alla massima temperatura, un minuto per volta e ogni volta mescolare bene, fino ad ottenere una pasta omogenea e modellabile.

saponette fai da te

Prendere un contenitore con i bordi alti almeno 2 cm. Bagnare un foglio di carta da forno, strizzarlo bene e farlo aderire con precisione alle pareti del contenitore.saponette fai da te

Con un cucchiaio mettere tutta la pasta di sapone, pressando con un cucchiaio per togliere le eventuali bolle d’aria. Lisciare bene la superficie e lasciare asciugare per almeno un’ora. Si dovrà ottenere un blocco di sapone alto circa 15 mm.saponette fai da te

Togliere la pasta di sapone e creare con le forme dei biscotti delle sagome a piacere. In questo caso è stato utilizzato un cuore grande, un cerchio fustellato e con gli avanzi sono stati ricavati dei piccoli cuori.

saponette fai da te

Il resto della pasta si può nuovamente sciogliere per creare altre forme.

Le piccole forme potranno essere utilizzate per profumare i cassetti. Se utilizzate l’olio essenziale di lavanda, diventeranno dei perfetti anti tarme.

saponette fai da te

Le sagome più grandi possono essere utilizzate per creare delle decorazioni per profumare la casa. Occorre creare due fori con uno spedino di legno e inserire dei nastri o spago, da alternare ad elementi decorativi naturali.

saponette fai da te

E’ possibile utilizzare arance secche, pigne, bastoncini di cannella, legnetti spiaggiati e tanto altro. Questo progetto si presta molto al riciclo creativo di tutti quei piccoli avanzi di nastri e oggetti che sia hanno in casa.

saponette fai da te

Ora la decorazione è pronta per essere appesa in bagno o in un’altra posizione per profumare la casa.

saponette fai da te

About Author

Valentina Scuteri

Grafica di professione e dipendente da tutto quello che genera colore. In continua evoluzione, amo sperimentare differenti tecniche e materiali, soprattutto di riciclo, tenendo sempre le mani in movimento e cercando di rispettare quello che mi circonda. Dal 2010 appunto sul blog mami chips & crafts tutto quello che realizzo con l’aiuto del mio valido aiutante: il mio bimbo, è lui la principale fonte di ispirazione.

COSA NE PENSI? LASCIA QUI IL TUO COMMENTO!

Loading Facebook Comments ...

Leave A Reply