Ricetta facile e veloce per un ottimo humus di ceci

0

L’humus di ceci è una salsa molta diffusa in tutti i paesi arabi ed è ormai un classico anche nella cucina israeliana. La sua origine si perde nell’antichità. Si tratta di una salsa cremosa fatta con ceci, tahina, olio di olive e limone.

L’Humus di ceci è una cremina profumata che si prepara principalmente con i ceci (la si trova anche con fave) e con l’aggiunta di spezie a volontà. Questa cremina, parte della tradizione mediorientale, è una preparazione vegana, in quanto non contiene animali e suoi derivati. Questa preparazione è perfetta anche per chi è celiaco o intollerante al glutine.

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Cottura:
    45 min
  • Preparazione:
    15 min
  • Dosi per:
    4 persone
  • Costo:
    Basso
  • Vegetariana o vegana:
    Vegana
  • Gluten free:
    Si

L’humus di ceci, oltre che ad essere vegana e gluten free, è una salsa sana e nutriente, in quanto preparata con ingredienti genuini e proteici. L’Humus è inoltre molto ricca, sia dal punto di vista energetico, sia dal punto di vista vitaminico e minerale.

L’Humus di ceci si prepara molto facilmente e si conserva in frigo anche per una settimana.

Le prime volte che preparavo l’humus di ceci a casa, preferivo accompagnarla con del pane azzimo oppure a della pita, “a morte sua” direbbe qualcuno, ma ho poi scoperto che è molto gustosa accompagnata anche a delle verdure crude, oppure utilizzata come salsa all’interno di un panino. Bene, mettiamoci al lavoro!

LEGGI ANCHE Panino, non solo prosciutto! Ecco 10 idee per panini vegetariani o vegani

Attenzione, per preparare l’humus è necessario mettere in ammollo i ceci essiccati almeno 24 ore prima. Per velocizzare i tempi, è possibile utilizzare i ceci in scatola, già pronti per essere insaporiti.

Humus Fatto in Casa, la deliziosa crema di ceci e sesamo.

Ingredienti

  1. 230 g di ceci cotti
  2. Succo di mezzo limone
  3. 1 Cucchiaino di semi di sesamo
  4. 1 Cucchiaino di curcuma
  5. 2 Rametti di rosmarino
  6. 2 Rametti di timo fresco
  7. 2 Cucchiai di olio extravergine di oliva
  8. Sale q.b.

Strumenti

Mixer o Robot da cucina

Humus ricetta

Inizia la preparazione tritando finemente su un tagliere il timo fresco e gli aghi di rosmarino, puoi anche aiutarti con delle forbici.

Metti i ceci cotti nel mixer (prima leggi le varianti in fondo all’articolo) insieme a liquido di cottura, olio, sale, curcuma, semi di sesamo ed, infine, le erbe precedentemente tritate. Quantità e proporzioni di spezie saranno a vostra discrezione. Ad esempio, io metto 3 cucchiaini di curcuma, in quanto è un profumo che adoro.

Frulla tutto finché non otterrai un composto liscio ed omogeneo. Aggiungi il succo di mezzo limone (se biologico potrai aggiungere anche una grattuggiata della sua buccia). Regola la densità della salsa con l’acqua di cottura e l’olio.

Il vostro Humus di ceci è pronto e dovrà riposare in frigorifero per almeno 30 minuti.

Le varianti

L’humus può essere preparato in mille modi differenti. Potete prepararlo davvero con quello che avete in frigorifero.

Humus con aglio: Se anche tu, come me, sei un amante dell’aglio, puoi aggiungerne quanto ne vuoi. Una volta scolato i ceci dalla loro acqua di cottura, falli insaporire in padella con un po’ di olio ed uno spicchio di aglio. Se hai ospiti, magari rimuovi l’aglio dopo che i ceci hanno preso sapore. Se invece sei ghiotto di aglio, puoi tranquillamente tritarlo prima di farlo saltare con i ceci.

Humus con peperoncino fresco: Se vuoi preparare un humus piccante, metti in padella mezzo peperoncino tritato e fai insaporire dell’olio. Aggiungere poi nella padella i ceci cotti e fai saltare qualche minuti.

Humus rosso con barbabietola: Puoi anche provare l’humus alla barbabietola. Ti basterà preparare 400 grammi di barbabietola lessata (cotte in acqua bollente finché non sono morbide) e tagliata a cubetti ed aggiungerla direttamente nel mixer.

About Author

Valerio Meregalli

Mi chiamo Valerio, ho 35 anni e vivo nella brianza monzese. Sono un sognatore, adoro la montagna, i viaggi ed il fai da te estremo. Ideatore del progetto lecobottega, seguo con molta passione tutti i temi legati al mondo green. Ogni nostro gesto ha delle conseguenze sull'ambiente e sul prossimo. Bastano delle piccole attenzioni per vivere una vita più sostenibile. Non invitatemi a cena, sarò il vostro incubo peggiore! Google+

Loading Facebook Comments ...

Leave A Reply