Balsamo labbra nutriente e protettivo fai da te con olio di cocco e cannella (TUTORIAL)

0

La soddisfazione di creare cosmetici fai da te è davvero alla portata di tutti e in questo periodo può trasformarsi inoltre in una buona occasione per fare un regalo fatto a mano.

Con l’inverno alle porte infatti un balsamo per le labbra nutriente e allo stesso tempo protettivo è l’alleato ideale per prevenire screpolature e arrossamenti e un prodotto artigianale creato a mano con ingredienti di qualità di certo sarà un regalo gradito.

Non servono attrezzature né esperienze o capacità specifiche per creare un balsamo per le labbra fai da te al cocco e cannella, basta seguire la ricetta!

In mancanza di una bilancia di precisione possiamo misurare gli ingredienti con un cucchiaino da caffé, non essendo necessario aggiungere acqua come nella cold cream ma fondendo semplicemente tra loro cera e olio la precisione non deve preoccuparci più di tanto.

Ingredienti

Ecco quindi gli ingredienti per il balsamo labbra fai da te:

  • 5 cucchiai di cera d’api
  • 2 cucchiai di olio di cocco
  • 2 gocce di essenza di cannella

La cera d’api serve per dare corpo al balsamo per le labbra, oltre a formare una pellicola protettiva resistente all’umidità naturale delle labbra: a prova di baci 😉

L’olio di cocco è nutriente ed emolliente, oltre ad avere un effetto antietà per la pelle! Trattandosi poi di un balsamo per le labbra è importante che il gusto sia gradevole e il delicato profumo di cocco che emana è un invito ad assaggiarlo.

L’olio essenziale di cannella è antisettico, disinfettante e dà una piacevole sensazione di calore. Trattandosi di un profumo che associamo istintivamente all’inverno e alle feste natalizie è adatto per confezionare un balsamo per le labbra da regalare (o regalarci…) per Natale.

Per quanto riguarda la scelta del contenitore possiamo usare sia uno stick (ad esempio di un rossetto o burrocacao finito) previamente lavato e bollito per sterilizzarlo, o un vasetto con chiusura a vite.

Procedimento

Riuniamo la cera d’api e l’olio di cocco in un piccolo vasetto di vetro e facciamoli sciogliere a bagno maria.

cosmetici fai da te

Questo è l’unico momento davvero delicato visto che la cera d’api ha il suo punto di fusione a 70 gradi, dovremo quindi controllare di non raggiungere temperature troppo elevate. Un accorgimento utile potrebbe essere quello di posizionare uno spessore per separare il vasetto di vetro dal fondo del tegame in modo che non sia a contatto con la parte esposta al calore più intenso.

Il primo a sciogliersi sarà l’olio di cocco, mentre la cera d’api richiede un pò più di pazienza. Una volta entrambi allo stato liquido aggiungiamo l’essenza di cannella e mescoliamo con un paletto di legno e versiamo nel contenitore scelto.

cosmetici fai da te

Se abbiamo scelto lo stick dovremo avere l’accortezza di posizionare lo stantuffo a fine corsa, in fondo allo stick, prima di riempirlo e non muoverlo fino a completo raffreddamento.

Per sorprendere con un regalo personalizzato anche nella confezione possiamo poi decorare lo stick col nostro washi tape preferito.

cosmetici fai da te

About Author

Viola Mariani

Adoro cercare il contatto con la natura nella vita quotidiana attraverso quello che mangio e le cose che faccio, adoro “sporcarmi le mani”, mettere da parte cose inutili perché possono sempre servire, usare la fantasia, essere creativa dando una seconda vita agli oggetti che nessuno vuole più, cucinare con i bimbi, coltivare l’orto, inventare giochi…e molte altre cose che condivido sul mio blog MammaViò.

COSA NE PENSI? LASCIA QUI IL TUO COMMENTO!

Loading Facebook Comments ...

Leave A Reply