La cucina in ordine grazie al riciclo (TUTORIAL)

0

Per organizzare al meglio la dispensa e i mobili della cucina, occorre un po’ di pazienza e qualche semplice trucco.

Non è necessario fare grandi acquisti di scatole o chissà quali barattoli, basta guardarsi intorno e vedere cosa poter riutilizzare.

I contenitori in vetro sono perfetti: quelli grandi si possono utilizzare benissimo per il riso, la pasta o i cereali e farine, quelli più piccoli per zucchero, sale e aromi. Si possono riutilizzare quelli delle conserve, della salsa di pomodoro, delle olive, delle marmellate o quelli con i tappi in gomma per conservare gli alimenti.

Anche i barattoli del caffè o del caffè d’orzo sono perfetti da poter riciclare e riutilizzare.

Se poi avete a disposizione dei vecchi contenitori con chiusura ermetica, si possono rimettere a nuovo lavando bene o sostituendo le guarnizioni.

Soprattutto con gli alimenti biologici, occorre fare molta attenzione a non lasciare farine, pasta e cereali aperti. Tenere gli alimenti ben conservati aiuta non solo a gestire al meglio i prodotti che abbiamo in casa ma anche ad evitare che si sviluppino fastidiose camole.

Per rendere la dispensa più semplice da gestire, possiamo suddividere i barattoli in ripiani per categorie:

  • Cereali, riso e pasta
  • Farine, zucchero e sale
  • Spezie e aromi

Se avete una dispensa a vista potreste rendere i barattoli più colorati e divertenti. Ecco cosa occorre per personalizzarli:

  • Cartoncino di recupero (le scatole di cartone degli alimenti si prestano benissimo)
  • Una fustella o forbici da decoro
  • Pennarelli colorati
  • Nastro biadesivo

Tutto dipende dall’effetto che vorrete creare. Consiglio di scegliere un tema simile, così da avere un’omogeneità nel risultato.

Prendere il cartoncino di recupero e fustellarlo in fasce alte 4-5 cm. Nel caso non aveste a disposizione una fustella, potete utilizzare le forbici che tagliano a “zig zag” o che creano dei motivi, oppure ritagliare con le forbici un semplice motivo.
targhe-cucina

Ottenute le fasce, scrivere con i pennarelli i nomi degli alimenti che conterranno i barattoli. Potete scrivere semplicemente il testo oppure realizzare delle fantasie o dei disegni.

riciclo barattoli

Fissare la fascia al barattolo con nastro biadesivo.

Ripetere l’operazione per tutti i barattoli.

About Author

Valentina Scuteri

Grafica di professione e dipendente da tutto quello che genera colore. In continua evoluzione, amo sperimentare differenti tecniche e materiali, soprattutto di riciclo, tenendo sempre le mani in movimento e cercando di rispettare quello che mi circonda. Dal 2010 appunto sul blog mami chips & crafts tutto quello che realizzo con l’aiuto del mio valido aiutante: il mio bimbo, è lui la principale fonte di ispirazione.

Loading Facebook Comments ...

Leave A Reply