Rösti di patate novelle con indivia belga al forno, crema di piselli e chips di pane integrale al rosmarino (RICETTA)

0

Ricette vegane – Piatto poco calorico ma molto gustoso e ricco di sapori grazie al leggero amaro dell’indivia che ben si sposa  con il dolce dei piselli e delle patate.

  • Difficoltà:
    Media
  • Cottura:
    15+20 min
  • Preparazione:
    40 min
  • Dosi per:
    2 persone
  • Costo:
    Basso
  • Vegetariana o vegana:
    Vegana
  • Gluten free:
    No

L’indivia belga è una varietà di cicoria che subisce un particolare tipo di lavorazione nel quale le radici dei cespi dell’insalata vengono ripiantumate in appositi terricci e mantenute al buio, in questo modo le radici rigermogliano producendo foglie quasi completamente bianche, più ricche di  acqua e quindi più tenere e meno fibrose.

I più golosi possono arricchire i rösti con della cipolla tritata o con dei porri.

Ingredienti per due persone

  • 2 patate medie
  • 2 ceppi Indivia belga
  • 150 gr piselli freschi
  • Due fette pane integrale
  • Rosmarino, sale, pepe, olio e.v.o

Procedimento

ingredienti1-vegan3

Portate ad ebollizione un pentolino d’acqua leggermente salata nel quale farete lessare  i piselli (cottura circa 15 minuti).

Mondate l’indivia belga tagliandola a spicchi sottili, adagiate gli spicchi su una placca ricoperta di carta forno e condite con sale, olio e pepe; mettete in forno già caldo (180°) per circa 15 minuti.

taglio-verdure-vegan3

Per le chips  prendete le due fette di pane integrale (in questo caso ho usato del pane a cassetta) e togliete la crosta esterna con un coltello, con un mattarello pressatele bene fino ad ottenere una fetta sottilissima (circa 2mm), tagliate le fette a metà ottenendo due triangoli per ognuna; condite poi con olio e rosmarino tritato e mettete in forno (per comodità infornatele insieme all’indivia belga) x 10  minuti a 180° gradi.

ingredienti-piselli-vegan3

Mentre cuociono piselli, belga e chips pelate le patate e tagliatele a julienne usando una grattugia a fori larghi, riunitele in una bacinella e conditele con sale olio e pepe, scaldate poi una padella antiaderente e aiutandovi con un coppa pasta andate a formare i rösti (fate uno strato di circa mezzo centimetro) cuocendoli direttamente nel coppa pasta in padella (fuoco nn troppo alto).

patate-vegan3

Una volta formata la crosticina sotto togliete il coppa pasta e girate il rösti finendo la cottura anche dall’altro lato (cottura totale circa 10 minuti).

patate2-vegan3

Nel frattempo i piselli saranno cotti quindi scolateli tenendo un po’ di acqua di cottura, frullate i piselli con un mixer o un frullatore aggiungendo un filo d’ olio extra vergine di oliva e dell’acqua di cottura in modo da ottenere una crema piuttosto densa.

frullo-piselli-vegan3

A questo punto potete impiattare il tutto:

Mettete il rösti al centro del piatto, sopra il rösti adagiate tre o quattro spicchi di indivia andando a formare una specie di “turbante” all’ interno del quale andrete a mettere la crema di piselli (tre o quattro cucchiai).

Finite il piatto con due chips di pane, una spolverata di rosmarino tritato e un filo di olio e.v.o.

About Author

Lorenzo Iacopini

Lorenzo, 34 anni, Chef e amante della buona tavola. Cerco di alternare alla passione per la cucina quella per i pedali e la montagna. Mi sbizzarrisco nella preparazione di piatti Vegani, soddisfacendo anche le bocche onnivore. Nella mia cucina cerco di esprimere l’importanza della genuinità e dei prodotti del territorio, perché in un mondo sempre più globalizzato è importante non dimenticarsi delle piccole realtà locali; sono proprio queste realtà che ci danno la possibilità di avere quella varietà di sapori che altrimenti sarebbero standardizzati dalle grosse produzioni industriali.

COSA NE PENSI? LASCIA QUI IL TUO COMMENTO!

Loading Facebook Comments ...

Leave A Reply