Rimedi Casalinghi e Trucchi per la Pulizia della Casa

0

Pulizie di casa, ci pensa nonna!

La pulizia della casa dovrebbe essere una priorità. La Nonna lo sa bene perchè ha passato una vita intera a pulire lo sporco del nonno prima, dei figli poi e dei nipotini adesso.

E’ bene mettere in chiaro che lo sporco contiene batteri e bacilli che sono pericolosi per l’uomo, per gli animali domestici e per le piante di casa.

Vi presentiamo quindi una serie di rimedi casalinghi naturali e piccoli trucchi che vi renderanno il processo di pulizia in casa più semplice e perchè no, anche divertente.

Consigli e trucchi della Nonna per la pulizia della casa in casa

  • Trucco casalingo per pulire i tappeti: Per conservare i loro bellissimi colori e tenerli come nuovi, puliteli con un panno inumidito con acqua tiepida al quale è stata aggiunta qualche goccia di aceto bianco. Se invece vi trovate davanti una macchia bella grossa, rimuovetela con sapone e acido gallico, dategli una seconda passata con una miscela di aceto e acqua, infine risciacquate con decisione;
  • Trucco per la rimozione di calcare dalle vasche da bagno: Se non volete utilizzare i prodotti chimici industriali, potete rimuovere i depositi calcarei della vasca, doccia e lavandino con una spruzzata di aceto o di una miscela di acqua e di essenza di aceto;
  • Trucco per la disincrostazione delle caldaie: Riempite il fondo del bollitore con aceto fino a coprire circa 5 cm, e lasciate riposare durante la notte. La mattina successiva portate a bollore l’aceto, arieggiate bene la stanza per far andar via i vapori che vengono rilasciati. Infine, sciacquate abbondantemente la caldaia con acqua pulita;
  • Trucco casalingo per preservare i supporti delle tende: i supporti per tende di metallo possono essere soggetti a ruggine. Per evitare questo spiacevole effetto strofinateli energicamente con la cera che usate per lucidare il pavimento. Oltre a proteggere contro l’ossidazione, farete scorrere più facilmente gli anelli dei tendaggi;
  • Rimedio per eliminare l’odore di tabacco dai posacenere: se dopo aver pulito un posacenere sentite ancora un forte odore di tabacco, lavateli nuovamente con una miscela formata al 50% da acqua e al 50% da aceto bianco. L’odore scomparirà e i posaceneri torneranno come nuovi;
  • Trucco per pulire le spazzole: spazzole e pettini per capelli vengono puliti e tornano nuovi spruzzandoci della schiuma da barba sopra. Lasciate agire alcuni minuti, poi risciacquate abbondantemente. Se necessario ripetete il procedimento;
  • Rimedi per pulire le macchie di cera sui mobili: Per rimuovere le macchie di cera sui mobili in legno è necessario in primo luogo di scaldarle con un asciugacapelli. Una volta che le macchie di cera si saranno ammorbidite toglietele con un panno e poi strofinate leggermente con una miscela di acqua e aceto. Infine, pulite con un panno pulito per asciugare il legno;
  • Rimedio casalingo per pulire oggetti in rame: Gli oggetti in rame si puliscono con un panno umido, strofinando bene. Ma se volete un rimedio della Nonna vero e proprio, provate a strofinarlo con un succo di limone, poi sciacquate con acqua calda e infine, asciugate e strofinate bene;
  • Rimedio della Nonna per pulire gli specchi: Lavate lo specchio con acqua pulita, aggiungendo qualche goccia di detergente per piatti. Il vostro specchio tornerà lustro, ma per dargli una nuova vita pulitelo poi con un panno imbevuto di alcool ed infine asciugate con carta di giornale.
Articolo proposto dagli amici di rimedi della nonna.
guest post

About Author

Redazione web

Anche le nostre piccole scelte quotidiane hanno un impatto ambientale non indifferente. Dal 2011 cerchiamo di diffondere idee e consigli per uno stile di vita più naturale, nel rispetto dell'ambiente e di chi lo vive.

COSA NE PENSI? LASCIA QUI IL TUO COMMENTO!

Loading Facebook Comments ...

Leave A Reply