Aloe come rimedio naturale contro la psoriasi

1

La psoriasi è una malattia infiammatoria cronica della pelle, non infettiva né contagiosa, solitamente di carattere cronico e recidivante. Il termine psoriasi deriva dal nome greco (ψωρίασης) che significa “condizione di prurito”. Si riconoscono più forme di psoriasi, principalmente riconosciute in psoriasi pustolosa e psoriasi non pustolosa.

Nella psoriasi a placche la pelle si accumula rapidamente e si ispessisce nelle zone interessate dalle lesioni conferendo un aspetto squamoso bianco-argenteo.

Anche se il disturbo può comparire in qualsiasi zona del corpo, in genere si localizza in corrispondenza di gomiti, ginocchia, cuoio capelluto e parte lombare della schiena, oltre che ai palmi delle mani, alle piante dei piedi ed in regione genitale.

Le cause alla base della psoriasi non sono ancora del tutto chiare, ma si ritiene che la componente genetica ed immunologica abbiano un ruolo fondamentale. Diversi fattori ambientali sono in grado di scatenare o aggravare la psoriasi. Fra questi un ruolo importante è rivestito da traumatismi della pelle, processi infettivi ed alcuni farmaci.

Tra i fattori che possono scatenare e/o potenziare i disturbi della psoriasi ci sono lo stress psicologico, l’alimentazione squilibrata, il tabagismo, la gravidanza, le infezioni e l’alcool.

In presenza di presunta psoriasi alla pelle è sempre consigliabile consultare il medico che prescriverà opportuni farmaci.

Esistono dei rimedi naturali per affrontare i sintomi della psoriasi? Tra i migliori rimedi naturali abbiamo l’aloe vera, pianta dalle note proprietà benefiche.

Aloe come rimedio naturale contro la psoriasi

Tra gli studi che testimoniamo l’efficacia dell’aloe vera per la cura della psoriasi, troviamo la ricerca pubblicata nel Tropical Medicine and International Health, di cui possiamo leggere uno stralcio qui. Nonostante ciò, questo rimedio naturale non può ancora essere considerato risolutivo per la cura della psoriasi, ma può sicuramente rivelarsi un ottimo metodo per mitigarne i danni, soprattutto estetici.

Aloe vera è un utile trattamento topico, in formulazione gel, che viene utilizzato per le sue proprietà emollienti e riepitelizzanti , inoltre diminuisce la disidratazione della pelle. Per l’applicazione esterna possiamo spalmare il gel all’Aloe vera (come questo gel con aloe da agricoltura biologica al 97%) direttamente sulla parte di pelle affetta da psoriasi.

Fin da sempre l’Aloe Vera veniva usata per curare le bruciature, curare le ferite e dare sollievo alla pelle. Potete optare anche per l’aloe vera pura, che potrete acquistare in un negozio di alimentari, o addirittura comprare una pianta per poi tagliarne le foglie.

Altri accorgimenti e rimedi naturali che possiamo adoperare sono: il metodo Kousmine, l’esposizione al sole, lo sport, l’Ayurveda, le acque termali, le grotte di sale, gli oli vegetali, tisane di sambuco e fanghi di laguna.

Per approfondimenti: Michael T Murray, Joseph E. Pizzorno – “Trattato di Medicina Naturale” – Volume 1 e 2 – Red Edizioni – John O. A. Pagano – “Guarire la psoriasi – un metodo naturale” – Macro Edizioni.

fonte wikipedia.it

About Author

Valerio Meregalli

Mi chiamo Valerio, ho 35 anni e vivo nella brianza monzese. Sono un sognatore, adoro la montagna, i viaggi ed il fai da te estremo. Ideatore del progetto lecobottega, seguo con molta passione tutti i temi legati al mondo green. Ogni nostro gesto ha delle conseguenze sull'ambiente e sul prossimo. Bastano delle piccole attenzioni per vivere una vita più sostenibile. Non invitatemi a cena, sarò il vostro incubo peggiore! Google+

COSA NE PENSI? LASCIA QUI IL TUO COMMENTO!

Loading Facebook Comments ...

1 commento

Leave A Reply